Il primo evento plastic free nel quale si sono riciclati mozziconi di sigaretta!


Chiudete gli occhi e immaginate molti giovani radunati in un grande parco.
Ora, a questa immagine, aggiungete della musica, alcuni stand, un tocco di “green lifestyle” e tanta allegria.
Ecco a voi la formula perfetta per la buona riuscita di un festival unico e memorabile.

Da venerdì 1 a domenica 3 ottobre, il team di Human Maple ha partecipato all’immancabile evento in questione: l’October Young Festival, tenutosi al Parco Ca’ Ranuzza di Castelfranco Emilia (MO).

Garantire il divertimento a impatto zero: era questo l’obiettivo principale del festival.
L’evento plastic free ha coinvolto i giovani nel rispetto e nella tutela dell’Ambiente, grazie all’allestimento di numerosi cartelli sensibilizzanti e, soprattutto, alla fornitura di stoviglie ecologiche biodegradabili in amido di mais.
Inoltre, l’October Young Festival è stato il primo evento in cui sono stati raccolti e riciclati mozziconi di sigaretta:noi di Human Maple abbiamo reso possibile tutto ciò!

Diverse sono state le strategie messe in atto dal nostro team per invitare giovani e adulti a partecipare attivamente allo scopo del Festival.
Attraverso insegne informative e coinvolgenti, un gioco interattivo che consisteva nel raccogliere rifiuti a tempo di record ed esilaranti attività per raccogliere mozziconi, i nostri stand hanno catturato l’attenzione di molte persone.

L’interazione con il pubblico è stata alquanto appagante!
In tanti hanno voluto conoscere il nostro progetto, consultandosi e complimentandosi con noi non solo per la determinazione con la quale affrontiamo i nostri obiettivi, ma anche per il modo in cui riusciamo ad educare e intrattenere al contempo: il rispondere ad alcuni sondaggi votando con mozziconi di sigaretta è stata soltanto una delle tecniche di gamification tramite le quali abbiamo suscitato curiosità ed entusiasmo.

L’October Young Festival è stato molto più che un semplice ritrovo tra ragazzi.
Questo evento ha visto collaborare individui aventi lo stesso ideale: quello di rendere migliore il comportamento umano nei confronti dell’Ambiente.

Cosa resta di quel weekend? Fotografie di felicità, tanta soddisfazione e maggiore consapevolezza nei confronti dell’ecologia, un tema delicato di cui, però, abbiamo il dovere di occuparci.

Noi di Human Maple abbiamo scelto di attivarci ed essere un punto di riferimento nella lotta all’inquinamento ambientale: riservare un mondo più verde e pulito alle generazioni future è la sfida alla quale dobbiamo e vogliamo rispondere.

Una volta scelta la speranza, tutto è possibile: fallo anche tu!

BE MORE THAN A HUMAN, BE A HUMAN MAPLE!